AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

lunedì 4 giugno 2012

LE JARDIN DE ST ADRIEN

Chi mi segue da qualche tempo si ricorderà senz'altro i precedenti post su questo bel giardino che si trova nei pressi di Bézier. Queste sono le ultime tre foto che mi rimangono da pubblicare. Ho l'intenzione di tornarci, ma, naturalmente, cercherò di cambiare inquadrature.
Ricordo che questo giardino è stato ricavato da una vecchia cava di pietra sfruttata dai Romani e che si è usato solo materiale di recupero per completarlo ed arredarlo.

Una panoramica sui laghetti



Veduta laterale dei laghetti


Il pinocchio pescatore. Si nota in basso il cigno del quale avevo già pubblicato due foto

28 commenti:

  1. Molto bello. Un esempio di architettura da giardino interessante e nel totale rispetto dell'ambiente circostante.
    Buona serata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Cia Massimo, il giardino è veramente interessante e, come ho detto costruito con materiali di recupero. Inoltre l'innaffiamento è tratto da un canale che scorre vicino senza ricorrere all'acquedotto comunale. Buonanotte.

      Elimina
  2. il posto adatto dove trovare un po' di refrigerio! Che simpatico quel Pinocchio pescatore...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Esatto. I Pinocchi e le Pinocchie in legno di recupero sono sparsi per tutto il giardino in varie pose. Se hai voglia di vederli digita "Adrien" in "Cerca nel blog". Buonanotte.

      Elimina
  3. Risposte
    1. Grazie per i complimenti, spero di riceverne anche in futuro perché, malgrado io sia un po' modesto, fa sempre piacere averne. Buona giornata.

      Elimina
  4. Bellissimo, un esempio di quando la mano dell'uomo non invade ma accompagna natura e paesaggio...
    Un sorriso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dovresti conoscere la coppia che ha creato tutto questo. Di una semplicità estrema, malgrado tutto quello che sono riusciti a fare. Ciao Gingi ed a presto.

      Elimina
  5. Caro Elio sai scegliere i post che fanno vedere che ci sono ancora angoli incontaminati, grazie di aver condiviso queste immagini bellissime.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Tomaso, come ho già detto è grazie alle continue cure dei proprietari che questo giardino si può definire ecologico. Sono veramente in gamba.

      Elimina
  6. Ciao Elio, e un piacere vedere queste imangine, bella settimana
    anni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Anni, è piacevole guardare anche le tue. Buona settimana anche a te.

      Elimina
  7. In questo caso colgo l'attenzione per sottolineare il rilievo di un lascito (evidente, a mio avviso, nella prima fotografia) della civiltà dell'antica Roma.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo all'origine come ho scritto in un post precedente dove descrivevo l'intero giardino, si trattava di una cava sfruttata dagli antichi Romani. Ciao Adriano.

      Elimina
  8. Che bel posto, pieno di bellezza e tranquillità!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero Viola, ci si passa un pomeriggio tranquillo anche perché i visitatori non è che siano in grande numero e c'è spazio per tutti. Ciao.

      Elimina
  9. Anche da noi c'è un parco di Pinocchio, è vicino a Collodi (patria dello scrittore) e precisamente dalle parti di Montecatini per intenderci, ma è , come dire...diverso , non certo così curato e tranquillo.
    Buona settimana

    RispondiElimina
  10. Adriana, ci ho accompagnato mio figlio da bambino (oggi ha 40 anni). Tra l'altro siamo entrati nella bocca della balena e siamo usciti dall'altra parte. Però a quel tempo era ancora tenuto bene e forse si è degradato poco a poco. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  11. Delizioso questo giardino! Anche io al tuo posto ci tornerei molto presto! :)
    Ciao Elio, buona giornata!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ebene Emanuela, sabato prossimo, il 9, ci sarò di nuovo. Ci sarà la "festa veneziana" con tutte le maschere di associazioni francesi che sono andate a febbraio a Venezia. Visto che io non c'ero nella mia città, avrò l'occasione di fare ugualmente delle foto. Buon proseguimento di giornata.

      Elimina
  12. Un giardino incantevole.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Cavaliere, come noterai nella risposta a Emanuela, non è finita, come credevo. Buona serata.

      Elimina
  13. Davvero un luogo incantevole e un grazie agli antichi Romani per tutto quello che ci hanno lasciato!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Elettra, ma grazie anche alla coppia di francesi che hanno saputo rivalorizzare la vecchia cava. Un caro saluto.

      Elimina
  14. Um lugar muito acolhedor, lindo.
    As imagens mostram tranquilidade e o aproveitamento da pedreira romana, foi genial.

    Abraços

    SOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sabato sarò ancora lì e dirò ai proprietari che ritieni geniale la loro opera. Ciao Sol ed a presto.

      Elimina
  15. E' un gran bel giardino! Sono andata a cercare gli altri post, perchè non li avevo visti ed ora ne ho una visione più d'insieme. Mi piace molto il laghetto e in particolare la foto col verde Pinocchietto: era la mia favola preferita da piccola, solo che lui, invece di pescare, veniva pescato, se ricordo bene...Ciao Elio, buona rilassante settimana!

    RispondiElimina
  16. Ciao Ninfa, diciamo che più che pescato, viene inghiottito dalla balena, ma credo bene che ti riferivi a questo. Buona settimana anche a te.

    RispondiElimina