AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

venerdì 19 ottobre 2012

LES FOLIES DE MONTPELLIER

Vi ricordate il mio precedente post dove spiegavo che "les folies" sono dei minicastelli ? Se vi ricordate questo, vi ricorderete anche che non si poteva fotografare dentro "LA MOGERE" e quindi sono obbligato a pubblicare solo le foto della "FLAUGERGUES".

Il proprietario che ci ha guidato durante la visita



La scala che va ai piani e che non ha una colonna centrale per essere sostenuta. Molti si sono meravigliati, ma non credo sia molto difficile infilare dei supporti su un muro di 40 centimetri per sostenere i gradini. In ogni caso la decisione agli ingegneri ed agli architetti, non certo ai contabili.


Passiamo ora alle varie stanze











Un apparecchio inventato, a dire del proprietario, da Leonardo da Vinci. Si posiziona una stampa sotto il ripiano e questa si vede all'interno del finestrino in vetro (notare il riflesso).


Uno dei tanti arazzi d'epoca agganciati ai muri


Dulcis in fundo. La degustazione dei vini alla fine della visita. Vi garantisco che sono veramente buoni, anche se una bottiglia costa ben 18 euro.

16 commenti:

  1. Très joli post sur notre principale folie :-)) Des descendants d'un ministre du Roi Soleil, tout de même ! Je vais mettre un lien sur ma page Facebook.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci de ta visite et à bientôt.

      Elimina
  2. la traduction française donne les 18 euros en dollars...:))
    joli visite..à part, les fusilles contre le mur...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elfi, grazie della segnalazione per i dollari, ma lì non ci posso fare niente. Ho preferito questa soluzione perché penso che sia meglio una traduzione non troppo esatta piuttosto che qualcuno esca dal blog perché non conosce l'italiano.
      Sono per la difesa degli animali ed ho fotografato i fucili solo perché sono d'epoca. Non sopporto la caccia, i circhi e la corrida. Buonanotte.
      PS - Non mi sorprende la traduzione in dollari visto che i programmi sono per la maggior parte americani.

      Elimina
  3. Bel reportage con interessantissime foto.
    Ciao buona giornata
    enrico

    RispondiElimina
  4. ciao Elio
    bel reportage e ottime fotografie
    una buona giornata
    saluti da Brussels
    anni

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Anni, un giorno o l'altro, mia moglie ed io, arriveremo a visitare Bruxelles che ci fai già vedere con le tue belle foto. Ciao.

      Elimina
  5. Un post interessante per la storia e l'arte, come tutti i tuoi in materia. Però, quei fucili antichi mi hanno fatto tornare in mente una cosa del Castello di Roquebrune... Buona Domenica!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adriano, come te anch'io amo molto la storia e l'arte del passato. Non conosco il castello che tu citi e quindi non posso fare la comparazione. Buona domenica anche a te.

      Elimina
  6. Che belle foto, interessante visita, grazie di aver condiviso.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Arianna per la tua visita. L'anno prossimo, per la giornata del patrimonio, cercherò qualcosa di nuovo. Ricambio i baci.

      Elimina
  7. ma che delizia queste foto!!!... sono bellissime e deve essere stato davvero emozionante... grazie

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Solo oggi mi viene segnalato il tuo intervento e mi scuso di non essere intervenuto prima. Ogni anno, mia moglie ed io, nela giornata del patrimonio cerchiamo di scoprire qualcsa di nuovo ed affettivamente abbiamo trovato qualcosa di bello. Buon fine settimana.

      Elimina
  8. Post interessante,attento al gatto!Bonne soireè.OLGA

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Olga, grazie della visita e del consiglio. Ma ho già quattro gatti ai quali fare attenzione. Buon fine settimana.

      Elimina