AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

mercoledì 7 marzo 2012

TORNIAMO IN LOZERE

Per questa nuova camminata tra i monti della Lozère vi porto sulle "Corniches de la Jonte". Tre ore e mezza di percorso e consiglio di essere calzati bene con scarpe da trekking. Ad un certo punto vedrete un puntino nero spostarsi nel cielo. Si tratta di un avvoltoio perché nella zona si è creato un centro di reinserzione di questo volatile e vi è anche un museo/osservatorio. E' vero che si sono riprodotti ad una grande velocità ed ora sono un po' troppi. Però vederli uscire verso sera in volo planato è un piacere degli occhi. Inoltre l'avvoltoio non attacca gli esseri viventi (uomini od animali che siano) perché si nutre solo di carogne. Quindi si provvede lanciando con elicotteri i resti della macellazione.
Purtroppo, contro il cielo, non mi è riuscito bene lo zoom ed ho dovuto tagliare.

Buona visione. 






45 commenti:

  1. Caro Elio è veramente bello questo video, immagino per glia amanti di queste passeggiate sia veramente un sogno, il sogno è anche per me che le mie gambe ora non me lo permettono più.
    Ciao e buona giornata amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un vero peccato Tomaso. Hai notato che c'è una targa del Clib Alpino Francese? Sicuramente ti avrebbe fatto piacere vederla dal vivo. Un amichevolissimo saluto.

      Elimina
  2. E' bellissimo questo video! Che luogo fantastico! complimenti!
    A presto...Sibilla

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sibilla, è la nostra passeggiata preferita, anche se un po' dura per mia moglie che però accetta la fatica per rivedere questi posti. Ci darebbero la voglia di vivere da quelle parti. Ma amiamo troppo l'opera ed i concerti per allontanarci dalla città.

      Elimina
  3. Una zona della Francia da scoprire! Pensa che per me fu una gioia scoprire luoghi come saint Maximine e la saint Baume. Luoghi fuori dalle rotte consuete del turismo di consumo, ma la Francia quotidiana. Insomma: la Francia dei francesi.
    Buona giornata.
    Massimo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Massimo, prendo nota dei due posti che non ho ancora visitato. Ne parlo con mia moglie e vedremo. Un caro saluto.

      Elimina
  4. Bellissima passeggiata, solo che io sono molto pigro e mi è venuto il fiatone:-)
    Ciao Elio un saluto cordiale
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allenati Enri, un po' di sport, senza forzare, non ha mai fatto male ad alcuno. Qualche anno fa avevo anch'io il fiatone ed un amico mi ha incoraggiato a fare bicicletta e nuoto. Tieni presente che in questo secondo settore me la cavavo già bene perché da giovane facevo i 100 metri stile libero.
      All'inizo è stata dura, ma oggi, a quasi 70 anni, sono 60-80 km in bici e 3 km a nuoto. Dai che ti aspetto dopo che ti sarai allenato. Un caro saluto.

      Elimina
  5. bellissimi luoghi ed effettivamente camminare è una fonte per la salute.
    auguri alla tua consorte (ma ho visto che hai pubblicato già....)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Adriana per gli auguri. Sai, malgrado tutto, dopo 22 anni, ci amiamo ancora. Vedo che sei attenta alle modifiche del mio blog. A presto.

      Elimina
  6. Che posti! Bellissimo reportage! Mi piace molto la Francia, anche se conosco un pochino meglio il Nord!
    Complimenti Elio, buona serata! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Emanuela, ma anche le nostre Alpi e gli Appennini non sono da meno. A me piace il sud perché è più vivo. Solo bemolle, la corrida che odio con tutte le mie forze. Un cordiale saluto.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Grazie della visista, Cavaliere.

      Elimina
  8. Bella la natura in quei luoghi. I paesaggi mi ricordano un po' il nostro Parco Nazionale d'Abruzzo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Hai ragione Dona, ma io, quando sono lì, chiudo gli occhi e credo di essere nelle Dolomiti, anche se il paesaggio non è proprio lo stesso. Ciao.

      Elimina
  9. Grazie per questa bella passeggiata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Costantino, alla mia età più che una passeggiata è una faticata, ma alla fine ci si sente contenti di essere arrivati alla fine. Un cordiale saluto.

      Elimina
  10. Bellissimi luoghi caro Elio, se non fosse per le costruzioni molto diverse che s'intravedono a tratti sembrerebbe di essere dalle parti di Pedescala..e su per il monte che porta all'Altopiano di Asiago. Grazie per la stupenda passeggiata tra fiori..non mi è sfuggita l'iris :-) e sassi che sembrano torri sospese nel cielo! Ti auguro una bella giornata

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ornella, noto che hai l'occhio floreale. Le due rocce che si lanciano verso il cielo si chiamano "Il vaso di Cina" e "Il vaso di Sèvres". Per l'altopiano di Asiago credo di averlo fatto in tutti i sensi.
      Buona giornata anche a te e famiglia.

      Elimina
  11. fantastici questi posti Elio!!!
    Sappi che ti invidio molto

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Luigi, ci andiamo ogni volta che possiamo ed alloggiamo in un piccolo hotel dove ormai ci diamo del tu con i titolari. Una vera evasione che ci ridà la carica. Non invidiarmi perché ci sono molti bei posti anche nella Alpi italiane. A presto.

      Elimina
  12. Ciao, Elio! Che bel posto, una passeggiata mi ci vorrebbe proprio,oggi, visto che ho ricevuto una brutta notizia!Cerco di riprendere un po' di positivita', oggi sara' dura,altroche'. Saluta tua moglie e falle gli auguri per la festa odierna!

    RispondiElimina
  13. Ciao Cristina, tanti auguri anche a te e, visto quello che mi dici, ne hai molto bisogno. Se non hai voglia di parlarne sul tuo blog, mandami una g-mail. Forza e coraggio.

    RispondiElimina
  14. Bello il video e zone che mi sembrano ancora selvagge.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Alberto, diciamo che sono piuttosto ben conservate alla stato libero. Ogni primavera ci sono delle guardie forestali che sistemano eventuali problemi arrivati durante l'inverno e che rifanno i segni di indicazione affinché la gente non si perda. Il luogo si trova in un posto per turisti, ma questi ultimi preferiscono restare in albergo a mangiare e bere. Un anno ho portato la mia bicicletta da corsa, ma non ti dico che fatica è un continuo saliscendi. Un caro saluto.

      Elimina
  15. Ciao Elio,
    innanzitutto scusa la mia latitanza, comunque è sempre un piacere fare un salto a visionare i tuoi post, specialmente quando sembrano dei documentari.
    Un cordialissimo saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Nigel, non preoccuparti. Anch'io da un po' di tempo sono impegnato con delle traduzioni e quindi cerco di fare un giro in ordine alfabetico su tutti i miei amici ma non tengo il ritmo di una volta. Quando vieni a trovarmi è sempre un piacere. Grazie ed a presto.

      Elimina
  16. Elio, che camminata...con voi, ma ne valeva la pena e poi sentir parlare sia in francese, sia in italiano mi è piaciuto.
    Auguri alla tua adorabile signora.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ma, Gianna, hai sentito che nel mio francese c'è una chiara intonazione veneziana? Purtroppo non riesco a fare la "erre moscia" ed ho molti altri errori di pronuncia. Non ti dico poi scrivere, ma per fortuna ho la correttrice delle bozze. La mia signora contraccambia.

      Elimina
  17. Uma beleza de escultura natural...

    Beijo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Teca, anche a te beijo.

      Elimina
  18. Ciao Elio!!!! Che bellezza!!
    Grazie!! E' un piacere vedere i tuoi video!!!
    Un abbraccio e felice fine settimana!!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie dei complimenti Lory e buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  19. magnifique promenade... avec des collègues du club alpin..c'est agréable de partager nos impressions et aussi souffrir un peu en compagnie..avec les encouragements des uns et des autres..

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elfi e grazie della visita. Normalmente mia moglie ed io marciamo da soli. Le persone che ci hanno superato all'inizio del film facevano parte di una comitiva ed incoraggiandosi l'un l'altro ci hanno superato. Un cordiale saluto.

      Elimina
  20. e' un video bellissimo, grazie di averlo postato!! ti auguro un gelice weekend!

    PS: elio ho visto che tu giri molto e voglio farti una domanda che non ha niente a vedere con il post.....scusami se esco un po' fuori tema....
    voglio chiederti: sei mai stato in Francia a Rennes-le-Château?
    e' un posto misterioso, mi piacerebbe andarci e mi farebbe comodo avere delle info da chi c'e' gia' stato, grazie felice giornata :)

    RispondiElimina
  21. Ciao Nanussa, contento che il video ti sia piaciuto. Il poco che ho girato è sempre stato, a parte il Marocco, nell'Europa del centro-sud.
    Non sono mai stato a Rennes-le Château, ma visto che è a soli 195 km da dove abito, ne parlerò con mia moglie e potremmo farci un salto. Così farò un post e tu vedrai una anticipazione. So che c'è tutta una storia dei tempi passati, ma sarò più preciso prossimamente. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  22. CIAO ELIO GRAZIE, UNO SPETTACOLO MOZZAFIATO, BEL PERCORSO INTERESSANTE, DA FARE, BUON WEEK END A PRESTO ROSA :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Rosa, è un posto molto frequentato anche da scalatori che si esercitano per imprese un po' più ardue. Un caro saluto.

      Elimina
  23. Che bel percorso...e' estremamente rilassante.....ci mostri sempre luoghi incantevoli,sei una persona sempre in movimento....complimenti!!!!!grazie per il commento e buona vita!!!!!

    RispondiElimina
  24. Dall'icanto di Venezia all'incanto di questo angolo di Francia! Ti tratti e ci tratti bene! :)

    RispondiElimina
  25. Ho deciso di riportarvi a Venezia e quindi vado a pubblicare. Devo dirti che mi piacciono molto le tue ricerche storiche. A presto.

    RispondiElimina
  26. Élio, Amigo

    Imagens imponentes e maravilhosas.
    Magníficos monumentos da Natureza.
    Parabéns, Amigo

    Abraços

    SOL
    http://acordarsonhando.blogspot.com/

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sol, sono convinto che anche dalle tue parti devono esserci dei monumenti alla natura. Un abraço.

      Elimina