AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

sabato 15 giugno 2019

PALAZZO DUCALE 3 - CONTINUA LA VISITA DELL'INTERNO


Continuo a portarvi all'interno del Palazzo Ducale. Le foto che seguono sono scattate sempre nella Sala della Porta-tamburo dove si trovano anche esposti, in apposite bacheche , armi ed oggetti dell'epoca.










Passiamo ora nella Sala della Quarantia Civile Vecchia





La sala del Gran Consiglio dove troneggia l'opera "Il Paradiso"
 di Jacopo Robusti detto il Tintoretto






La sala del Senato (secondo passaggio)








Spero che questa lunga visita non vi abbia faticato molto perché anche le prossime non saranno da meno.

MODI DI DIRE
Sì, deboto là
(Sì, quasi là)

Commento ironico che si fa verso chi è convinto di poter raggiungere facilmente uno scopo senza tener conto delle difficoltà. Quindi è ome : "Non ci riuscirai neanche per idea".

12 commenti:

  1. Ma che meraviglia! Che dire di più?
    Ciao caro Elio, giusto un saluto ed un augurio di buon fine settimana.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie del commento e buona serata domenicale.

      Elimina
  2. Bellissime foto. Palazzo Ducale è una meraviglia. Saluti.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Fra poco usciremo dal Palazzo Ducale ma mi resta di portarvi alle Prigioni (i Piombi) ed in altri musei veneziani. Ciao e buona serata.

      Elimina
  3. Ciao, settimana prossima passerò da Venezia per mezza giornata.
    Secondo te quali sono i posti imperdibili da vedere se uno ha poche ore?
    A Venezia ci sono stata tante volte da bambina/ragazzina con i miei ma ora mi è venuta voglia di tornarci

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica, Venezia è una città da visitare in 15 giorni ma cerco di aiutarti ugualmente. Partiamo dal presupposto che tu ti trovi a Piazzale Roma : prendere il battello della linea accelerata che fa tutto il Canal Grande e scendere a San Zaccaria non a San Marco perché in questo modo avrai sulla sinistra una bella visione della Piazza e del Palazzo Ducale. Visitare la Piazza e recarsi sulla riva degli Schiavoni (a fianco delle prigioni e vedendo il ponte dei Sospiri) per prendere il battello che va a San Giorgio Maggiore. Dopo aver velocemente visitato l'interno della chiesa, monta sul campanile (con ascensore - piccolo costo del biglietto) dove avrai il più bel panorama del bacino di San Marco e dell'intera laguna. Discesa e tornare con il battello a Piazza San Marco. Passare sotto la torre dell'orologio e percorrendo le mercerie arrivare al ponte di Rialto. Penso che la mezza giornata sia partita e che ti convenga tornare a Piazzale Roma con il motoscafo che è più rapido del battello. Se hai bisogno di mangiare qualche cosa accontentati di entrare in un bar e comandare dei tramezzini accompagnati da un bicchiere di prosecco. Se ti servono altri chiarimenti contattami su naldorielio42@gmail.com . Buona visita.
      PS - Credo che ti convenga fare un abbonamento parziale sia per evitare di farlo ad ogni imbarcadero che per risparmiare sulla totalità dei costi singoli.

      Elimina
  4. Magnifique!
    Bonne semaine, Elio.

    RispondiElimina
  5. La sala del senato è una delle più belle sale che io abbia mai visto paragonabili a quelle delle grandi regge come San Pietroburgo e Versailles

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo con te Carmine. A me è piaciuta molto anche la Reggia di Caserta (con le dovute proporzioni dello spazio). Buona domenica.

      Elimina
  6. Bellissime foto , Elio , dipinti stupendi ma , tu pensi che saremo così tanti
    in Paradiso ??? A pensarci bene , ce ne saranno ancora di più all'inferno....
    Come stai ? Buona Estate . Laura

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai Laura, personalmente non credo al Paradiso, Inferno o Purgatorio. Basta quello che passiamo in questa vita. E' da un anno a questa parte che ne ho una dopo l'altra. Ho cominciato con una caduta dalla bici nel giugno dell'anno scorso e continua oggi con una infezione (leggera) ai polmoni. Il medico mi ha stracaricato di medicine dicendomi che in cinque - sei giorni "dovrebbe" passare e di riposarmi molto (una parola…). Anche scrivere mi fatica e quindi rinvio i contati con i miei amici follower a fine settimana. Pubblico un nuovo post e corro a letto prima che Denise mi tiri le orecchie. Un abbraccio a voi due.

      Elimina