AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

lunedì 12 ottobre 2015

SUPER POST SULLA BORGOGNA

Ho deciso di proporvi tutte le restanti foto della Borgogna e spero che ne siate contenti ma, naturalmente, nel futuro avrò altre cose da farvi vedere.


Cominciamo con la descrizione dell'Hôtel (abitazione) LEGOUZ DE GERLAND



La sua entrata. I due leoni non hanno le ali come quelli di Venezia


Il cortile interno. Da notare la grande superficie


Una delle due entrate secondarie per la servitù


Ancora un leone, ma vi chiederete "Perché ha gli occhi vuoti ?". Perché è rappresentato morto ed il drappeggio tutto attorno corrispone alla sua pelle. Si trova sopra la porta di entrata lato cortile interno


Questa betulla è l'albero feticcio di Digione ed è stata piantata moltissimi anni fa, anche se viene regolarmente tagliata


Torniamo nella piazza principale


Quindi, ulteriore veduta del municipio ...


Vista sui tetti che la circondano


La sera cade e appena il tempo di scattare, senza uso del flash, tre foto della fontana centrale




Negozio di dolciumi nella via principale che va dalla piazza della Liberazione all'arco di trionfo (vederne le foto in uno dei primi post su Digione)




Qui sotto la cassa dove son dovuto passare dopo il giro che ha fatto mia moglie. Omaggio per Tizio, presente per Caio ecc. ecc.


Durante i mesi invernali il comune fa addobbare dei pali utilizzando dei crisantemi



Qui la gita in Borgogna è finita. Spero vi sia piaciuta e passeremo ad altro nei prossimi post.

22 commenti:

  1. Hai ragione questo è proprio un super post .Buona settimana Elio...a presto...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te Olga e grazie per la visita.

      Elimina
  2. Posti stupendi! Mi fai un'invidia! Non ci sono mai stata, ma davvero ho perso tanto. Palazzi, negozi, tutto di una ricchezza stupenda.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ambra, diciamo che è l'ultima vera vacanza che ho fatto perché poi sono cominciati i problemi. Ora tutto va bene. Sai in Italia quando si vuole visitare la Francia si guarda solo Parigi (la torre Eiffel, il Louvre, il Moulin Rouge ecc. ecc.), ma in realtà ci sono mille altri posti da visitare come Montpellier, per esempio (hihihi). Del resto è vero anche il contrario. Dove vanno i francesi ? Venezia, Firenze, Roma, Napoli e poi tutto il resto non si conosce. Io cerco sempre di indirizzare i miei amici verso luoghi meno conosciuti ma molto belli. Ho un amico che con la sua caravan mi chiede ogni volta dove andare, ma qust'anno ha preferito il Portogallo e la Spagna (5 settimane di vacanza - Beato lui).
      Per la Borgogna facci un pensierino e torna a casa con qualche dozzina di bottiglie.
      Buona settimana.

      Elimina
  3. Caro Elio, passa da Venezia alla Borgogna, e ci fai vedere delle cose molto interessante.
    Posso dire pure io che è un grandioso post.
    Ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Tomaso, purtroppo per Venezia dovrò ormai aspettare il prossimo anno, se tutto va bene. Però ci andrei più che altro per vedere i miei nipotini. Non si sa mai che, in ogni caso, io possa fare una scappata nel centro città. Vedremo. Un amichevole abbraccio.

      Elimina
  4. Che foto stupende ! L'hotel abitazioni è bellissimo così pure il Municipio , e le fontane , e...tutto .
    Tutto bene ? E' un bel po che non ti sento , forse ora sei molto preso dallo sport .
    Buona settimana e un'abbraccio . Laura A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, tutto bene. Ho ripreso con calma il nuoto e la bici, ma la prossima settimana ricomincio con le camminate in campagna ed in montagna. Puoi scrivermi quando vuoi su gmail e sarò ben felice di risponderti. Un grande abbraccio a tutta la famiglia.

      Elimina
  5. Ciao immagini stupende grazie.
    Non so se hai letto la risposta al tuo commento sul fatto che il link alla posta tua non funzionava.
    Oro provo di nuovo e speriamo era per via della ricetta che mi hai promesso.
    Buona serata.
    PS. Anch'io ricomincio piscina, bici no perchè non so andare e camminate il mio ginocchio non lo permette. Ho letto la risposta a Laura con la quale epistolarmente ci sentiamo. Ciaoo

    RispondiElimina
  6. Ciao Edvige, ora la mia connesione funziona e se noterai sulla destra del mio blog riappare la mia caricatura, simbolo per raggiungermi via gmail. Per quanto riguarda le ginocchia nel mio sinistro non ho più legamenti (rotti per una caduta da una seggiovia) ma continuo a fare gli sport che amo, salvo lo sci per una impossibilità tecnica. Era il mio sport preferito, ma cosa vuoi, nella vita bisogna accettare quello che arriva. In bicicletta il mio aggancio a sinistra è alla metà della scarpa invece che sulla punta e quando vado a marciare metto una speciale ginocchiera. Mai arrendersi alle avversità del destino. Un amichevole abbraccio e grazie per la visita.

    RispondiElimina
  7. Bella gita, il posto che mi piace di più è il negozio di dolciumi.

    RispondiElimina
  8. Certo, anche a me, ma per questione di peso ho purtroppo divuto rinunciare alle degustazioni. Ciao ed un abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Un precioso viaje por Borgoña que no podrás olvidar y a mí ya me están entrando ganas de visitarla.
    Gracias a esas bonitas fotos, he podido disfrutar del encanto de ese hotel que parece un palacio, del Ayuntamiento, de las confiterías, en fin, tu gira ha sido fantástica.
    Cariños y buena semana.
    Kasioles

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visita e delle belle parole. Buon WE.

      Elimina
  10. Precioso y elegante paseo.
    Buenas fotos.-

    RispondiElimina
  11. Bellissimo post e foto molto belle Elio. Complimenti
    La Borgogna è una scelta davvero ottima - vorrei poterci andare anche io "prima o poi"
    Ciaooo

    RispondiElimina
  12. Ciao Elio,mi stavo perdendo questo post...bellissimo..foto fantastiche e città con un'attrattiva particolare...buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, Digione è veramente una bella città ed inoltre mia moglie ed io eravamo accompagnati da una persona che la conosce molto bene essendo nato poco distante. Grazie per la visita e buona serata anche a te.

      Elimina
  13. Un gran bellissimo post. Grazie Elio. Bellissime fotografie. Mi ha colpito molto il negozio di dolciumi....è stupendo, sempre il paese delle meraviglie.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ti garantisco che anche a mia moglie ha colpito molto e me ne sono accorto quando sono passato alla cassa. (hihihi). Ciao Robby e buona domenica a tutti (Will compresa).

      Elimina