AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

martedì 10 dicembre 2013

FIGUEROLLES - 2

Grazie a Fabrizio Castelli, sono riuscito a risolvere il problema segnalato nel post precedente e voglio qui ringraziarlo pubblicamente. Cliccate sul suo nome se volete raggiungerlo.

Continuiamo la visita in uno dei quartieri di Montpellier. Vi garantisco che la città, dove attualmente vivo, non è proprio male, anche se, secondo il mio gusto, si stanno costruendo troppi immobili, anche a danno di zone verdi. Al momento abbiamo quattro linee di tram e si sta già pensando ad altre due. Se sono ancora vivo, alla fine dei lavori previsti, vendo la macchina e mi sposto solo in tram (lol).


L'insegna di una libreria
Abbiamo anche dei tags (fatti da alpinisti?) a Montpellier
Chiesa dell' Immacolta Concezione

                           La signora sulla destra è la nostra guida, brava e competente

.

18 commenti:

  1. Si, sembra molto graziosa la città. E quei tags fatti da alpinisti sono davvero divertenti. Ma a chi è venuto in mente di salire sul tetto e poi con una scala mettersi a scrivere?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. A me no di sicuro anche se da giovane amavo fare delle ferrate. Ciao Ambra.

      Elimina
  2. moi aussi , j'ai des scrupules..de ne pas visiter les blog- amis... à bientôt!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elfi, ciascuno di noi fa quello che può. Ho avuto dei problemi fisici, ora superati, che non mi hanno permesso di seguire come vorrei i differenti blog. Poi, ultimamente il fatto che non riuscivo più a rispondere agli intervenenti e non potevo più inserire nuovi post. Per fortuna che Fabrizio che ha risolto tutto con semplici indicazioni che ho potuto seguire da solo. Un caro saluto.

      Elimina
  3. ciao Elio, grazie anche per questo interessante post, purtroppo le scritte si trovano ovunque, a deturpare il paesaggio, bellissima la chiesa, complimenti per le foto, ciao grazie, buon pomeriggio rosa.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, sono contento che ti piaccia. Ti aspetto a fine settimana per continuare la visita della Ca' d'Oro. Un amichevole abbraccio.

      Elimina
  4. Une librairie associative que je ne connaissais pas. J'irai la voir lors de mon prochain passage à Montpellier.

    RispondiElimina
  5. Caro Elio, potresti inviarmi il tuo indirizzo di casa (non quello e-mail). Mi occorre per farti gli auguri come Dio comanda. Puoi lasciarlo in un post della locanda e io non lo pubblicherò, ovviamente. Ciao, spero non ti dia fastidio. Un abbraccio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Provveduto subito, ma se hai una gmail puoi comunicarmela e corrispondiamo in questo modo al di fuori del blog. La mia la trovi cliccando sulla mia caricatura. Ciao.

      Elimina
  6. Scusa la mia ignoranza "geografica" Elio, ma tu vivi a Montpellier? O a Figherolles? Si vede, vero, che non conosco bene la Francia...in ogni modo il quartiere che ci hai mostrato attraverso le foto mi piace...antico e (quasi) moderno a confronto. Bella la chiesetta e particolare quella specie di torretta col terrazzino là sopra i tetti. E mi è piaciuta molto anche la foto con l'insegna: mi affascinano i muri vecchi! Ciao, buona settimana!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Allora, io abito a Montpellier (Francia del sud) da 13 anni e mezzo. Figuerolles è un quartiere di Montpellier e,fino a qualche anno fa, era piuttosto malfamato. L'amministrazione comunale lo ha riabilitato ed organizza delle visite con tanto di guida. Se ti piace, segui anche le prossime puntate. Un amichevole abbraccio.

      Elimina
  7. Sempre se pode aprender com os passeios que fazemos em qualquer parte...
    Preciosa reportagem.

    Beijos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Teca per i complimenti. Buona serata.

      Elimina
  8. Ola caro amigo,ficamos muito felizes em ter notícias tuas novamente.Que bom que agora consegues ouvir outra vez nossas musicas.Nosso grande abraço á toda família.Bob e Su.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Prima o dopo dovevo pure riuscire a trovare una soluzione per sentire la tua voce e la musica di Bob. Ricambiamo, mia moglie ed io, il vostro abbraccio.

      Elimina
  9. Certo che anche Montpellier nasconde tante bellezze.
    Saluti a presto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Cavaliere, è una città dove si costruisce troppo, secondo i miei gusti, ma, come dici tu, ci sono molte bellezze da scoprire. Un cordialissimo saluto.

      Elimina