AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

mercoledì 15 maggio 2013

MAROCCO - OUARZAZATE

E' un po' di tempo che non vi porto in Marocco e quindi continuiamo il nostro tour. Siamo ancora ad Ouarzazate, sede di partenza verso il deserto e zona dove si girano molti film ambientati da quelle parti ed anche non, solo per limitare le spese.
 
In questa piscina olimpionica mi sono fatto una bella nuotata ristoratrice 


 

















Vi ricordate la canzone di Fred Bongusto "Guarda che luna, guarda che mare ....". Ad Ouarzazate c'era solo la luna.
 
 
 
Ed ora andiamo nella Kasbah Ben Moro Skoura
 


 

28 commenti:

  1. Grazie per avermi fatto da guida in questo tour fotografico Elio, dal vero sarebbe stato ancora meglio, ma dato la mia avversità per l'aereo credo dovrò rimandare il viaggio a quando avrò mesi e mesi di ferie per potermi spostare con altri mezzi...Sì, il Marocco mi affascina e le tue foto mi fanno sognare. C'era anche una magnifica luna quel giorno e penso che mi sarei persa molto volentieri tra i negozi della Kasbah. Il deserto l'hai visto?

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Ninfa, io l'aereo è una vita che lo prendo, compreso recentemente per andare a Venezia e non mi è mai successo niente. Se il tuo problema è il fatto che se un aereo cade, non c'è soluzione per quelli che sono a bordo (ma non si sa mai che si possa uscirne)pensa a quanti incidenti automobilistici possono esserci nel mondo e di cui non sappiamo niente. E' solo perché la caduta di un aereo fa sensazione e tutte le TV ne parlano. Nessuno verrà a dirti che in America, in Cina, in Russia (ecc. ecc.) sono morte tot persone in un incidente automobilistico.
      Se poi la tua avversione ha un'altro motivo, scusami di aver disquisito sul tema. Se torni indietro nei miei post, utilizzando al ricerca troverai due post sul deserto. Digita "deserto" e credo che dovresti trovarli. Anzi ci provo io e ritorno.

      Elimina
    2. E' proprio così, digita deserto su "cerca nel blog" ed i primi due post sono sul deserto. Buon proseguimento di settimana.

      Elimina
    3. Cercato e trovato, grazie. Davvero belle le foto, trovarsi di fronte a paesaggi così differenti dai nostri dev'essere stato molto emozionante. Per quanto riguarda ciò che mi scrivi sull'aereo, lo so che è molto più sicuro ad esempio dell'auto, però la mia avversione va al di là del razionale...L'ho preso una sola volta a sedici anni e quando sono scesa (dopo un volo brevissimo poi) poco ci è mancato che baciassi la terra. Buona settimana anche a te, ciao!

      Elimina
  2. Amigo amei todas as fotos, mais as fotos da Lua, estão magníficas!!!
    Tenha um lindo e tranquilo dia.
    Abraços de paz.
    Lua

    RispondiElimina
  3. Ecco. Le foto di strutture turistiche del Marocco, sì, quelle mi difettano... :))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Adriano, spero di poterti accontentare nei prossimi post, ma se torni indietro digitando "Marocco", penso che ne troverai altre, per esempio a Volubilis dove ci sono dei reperti romani. A presto.

      Elimina
  4. Ma che bei posti,io non li conosco!Buona serata caro Elio!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della visia Olga e buona notte.

      Elimina
  5. quì si viaggia alla grande !!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Soffio, si viaggia con i ricordi perché è un po' di tempo che non torno in Marocco. Mi piacerebbe veramente passare almeno una settimana a Marrakech. Ciao.

      Elimina
  6. Ciao
    foto bellissime.

    La festa nazionale del gatto è il 17 febbraio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Roby, lo segnalo ai miei quattro che pretenderanno sicuramente doppia razione di crocchette. Buona notte.

      Elimina
  7. Ma è splendido questo Marocco!! Bisogna andarci, è talmente suggestivo, così come appare dalle tue foto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Ambra, oggi con i voli low cost non si spende molto e lì il cambio è assolutamente favorevole. Per andarci una prima volta suggerisco però di avere una guida. Ciao ed a presto.

      Elimina
  8. ciao Elio, grazie delle immagini e complimenti, bellissimo posto, suggestivo, anche nelle sue manchevolezze, bellissima la luna, ciao a presto rosa buona giornata.))

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Rosa, le foto del Marocco le sto centellinando, perché non è che ci vado ogni anno, anche se mia moglie continua a chiedermelo. Dovrò pur accontentarla un momento o l'altro. Essendo nata laggiù, da genitori francesi, ne ha un ricordo che non la lascerà mai e la comprendo. Ciao e buona serata.

      Elimina
  9. Risposte
    1. Simo, se mi segui, un giorno o l'altro ce ne saranno di migliori (secondo il mio punto di vista). Buona serata.

      Elimina
  10. Qu'est-ce que j'aimerais y être!
    A bientôt

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Dai, Elisabete, un piccolo pensierino. Non si sa mai. Buona serata.

      Elimina
  11. Fred Bongusto... mmmmm... ricordo, ricordo anche il Marocco... dalla Spagna, in auto, circa due millenni fa... (1978) una Simca 1100 colore arancio o giù di li... fedele, lenta, rumorosa, ma inarrestabile alleata...

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Stefano, sai, anche io ho avuto una Simca 1100, color bronzo dorato, e non mi ha mai dato dei problemi. Poveretta, chissà dove sarà finita perché avevo 30 anni in quel momento. Oggi il Marocco si raggiunge più facilmente, almeno da qui: Low Cost da Montpellier a Marrakech. Ciao.

      Elimina
  12. Élio

    Sinto-me transportado, por ti, neste Roteiro. És um bom Guia.
    Amo a foto da Lua Cheia que, em África, toma tons inigualáveis.

    Abraços



    SOL

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sol per la visita ed il commento. Contraccambio gli "abraços".

      Elimina