AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

giovedì 9 febbraio 2012

MESTRE, QUESTA SCONOSCIUTA (1)

Tutti i turisti prediligono, naturalmente, andare a Venezia, ma anche Mestre ha la sua storia.
Le prime costruzioni risalgono all'anno 1000 e per molto tempo la città rimase sotto il dominio dell'arcivescovado di Treviso. Nel 1337, ad opera di Andrea Morosini, fu conquistata dalla Repubblica Veneta e quindi annessa a Venezia. Prima Venezia aveva soprattutto cercato di prendere il controllo del Mare Adriatico.
E' solo dal 1960 che Mestre comincia a svilupparsi per dare degli alloggi agli operai di Porto Marghera, ma, purtroppo, fu costruita senza tener conto di un vero piano regolatore e quindi oggi è un po' caotico, per chi non la conosce,  girare in macchina per le sue strade.
Ecco alcune foto che ho scattato a metà gennaio.

E' stata da poco terminata la prima parte di una linea di tram, monorotaia e su ruote. Per il momento la linea parte da Favaro Veneto ed arriva alla stazione ferroviaria. Sono in corso i lavori del tunnel che deve passare sotto le linee ferroviarie (sembra però che ci si trovi davanti a certi problemi) per raggiungere Marghera. Inoltre si sta parlando di una linea che arrivi a Venezia, ma chissà quando si farà visto che gli architetti vorrebbero scavare un tunnel sotto la laguna. Personalmente troverei molto più semplice creare una nuova carreggiata a fianco del ponte della Libertà, ma non sono un tecnico e quindi non ci metto lingua.
L'estetica del tram mi è piaciuta perche è quasi monocolore (rosso veneziano) e sul fianco si vede un piccolo leone di San Marco che è il simbolo dell'ACTV.






La piazza Ferretto con la torre, residuo delle vecchie mura (è pedonale)


Il teatro Toniolo


Due vedute di una fontana nel centro



La "Galleria". Gli scaffali triangolari che si vedono a sinistra sono pieni di libri ed è qui che ho trovato due libri di Piero Chiara che cercavo da tempo.



Il seguito alla prossima puntata.

24 commenti:

  1. Ha una sua certa bellezza anche Mestre, ho un cugino che ci abita ma sono tanti anni che non ci vado ed è tutto nuovo quello che hai fotografato, almeno per me.
    ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Adriana, potresti farti ospitare da tuo cugino e saresti a 10 minuti da Venezia, via mezzi pubblici. Tutto dipende dai rapporti interfamiliari. Io ero ospite da mio fratello che abita al centro di Mestre e le foto le ho fatte andando, a piedi, a trovare mia madre che abita a circa un chilometro. Grazie della visita.

      Elimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. è una bella cittadina di cui conosco solo la zona stazione, dovrò tornarci. un abbraccio

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Stefania, la zona stazione è veramente la meno indicata per una passeggiata. Bisogna andare al centro, dove, inoltre, per il piacere del gentil sesso, è pieno di negozi. Bisogna però aspettare i saldi. A livello culturale ed architetturale siamo un po' a livello basso-medio. Un abbraccio anche da parte mia.

      Elimina
  4. moi aussi ,je connais seulement la gare...intéressant!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Elfi, stessa risposta che a Stefania. Un caro saluto.

      Elimina
  5. Cara Elio mi fa molto piacere sentire parlare di Mestre perché ci andavo spesso negli anni 60-70 un cittadina bella e molto accogliente, poi per varie ragioni non ci sono più stato grazie di questo bellissimo post.
    Buona giornata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, non sapevo che tra le tue peregrinazioni fossi passato anche da Mestre e quindi sono contento di averti risvegliato dei ricordi. Comunque in tutti questi anni è totalmente cambiata. Un amichevole abbraccio.

      Elimina
  6. Non mi sono mai fermato e quindi non la conosco, ma dalle tue foto mi sembra una città interessante che merita una visita.
    I tram sono simili agli ultimi che abbiamo a Milano, qui sono gialli.
    Buon fine settimana
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Enrico, fermati pure la prossima volta perché in una giornata puoi visitarla tutta. Ormai tutti i tram si assomigliano e cambia solo il colore esterno perché penso che siano solo due o tre ditte, in Europa, che li costruiscono. Qui a Montpellier, ad aprile prossimo sarà completata la quarta linea e nel 2015 dovremmo avere la quinta. A quel punto lascio la macchina in garage. Quello che non mi piace è che avevano cominciato con un'estetica sobria (fondo azzurro con rondini bianche) e poi lo stilista Lacroix ha cominciato a farne delle sue. Pazienza, chiuderò gli occhi quando ci monterò. Un caro saluto.

      Elimina
  7. Ciao Elio. Bella cittadina Mestre e belle le tue foto. Se vuoi ti scrivo, ma ho seguito i tuoi vecchi consigli (Pinnacle, ecc. ecc.).
    a presto. Ale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ale, grazie per la visita. Dunque penso che sia un problema del mio PC. Farò un'altra prova con Format Factory, perché non mi piace utilizzare un server. Un caro saluto a tutta la famiglia.

      Elimina
  8. ciao Elio, Grazie per le bellissime immagini, a mestre ci sono stata tanti anni fa non me la ricordavo, bella cittadina, anche i tram fortissimi cosi' rossi, ciao grazie alla prossima , buon week end a presto rosa.)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. OK, Rosa. Grazie ed a presto, come dici.

      Elimina
  9. Very nice photos of Mestre!!! is beautiful place, but wronged because of Venice is so famous!
    Thank you Elio for interesting tour in Mestre!
    Tanti saluti
    Ciao

    RispondiElimina
  10. Sai Magda, il merito di Mestre è anche che gli hotel sono molto meno cari che a Venezia e con 15 minuti si arriva in autobus nella città storica. Quindi facci un pensierino nel caso tu voglia recarti da quelle parti. Ciao.

    RispondiElimina
  11. Ciao Elio, questo ultimo commento lo condivido, la Mestre di oggi purtroppo sta diventando invivibile come tutte le grandi città, solo una buona base per poter essere in poco tempo a Venezia!
    Buona serata

    RispondiElimina
  12. Ciao Mary, i grandi spiriti si incontrano, come diceva qualcuno più famoso di me. Una volta quando si camminava per strada incontravi della gente sorridente. Oggi sono tutti immusoniti, si spostano, anche a piedi, ad una velocità incredible. Non c'è più il tempo di scambiare due parole e quando chiedi un'informazione sembra quasi di disturbare. Vorrei precisare che la mia è solo una constatazione e non una nostalgia dei tempi passati. Bisogna vivere nel momento, ma tutto sommato tengo un piccolo telefono portatile e non mi sento attirato dai vari i-pod e compagnia. Buon fine settimana.

    RispondiElimina
  13. Ciao Elio, questa città sembra essere molto bello! Mi è piaciuto anche il treno o il tram rosso, molto moderno ... Ma ho anche qui per dire che faccio altri cinque grossi topi per difendere il topolino dei vostri gatti!
    In realtà mi piacciono i gatti e cani, io ho un cane che amo lei-tzu!
    Ho apprezzato anche i costumi di carnevale sono belli ... auguri, Jane

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Jane, se ho capito bene i miei gatti devono incominciare ad apprendere il judo o il karate. Verrò con piacere a vedere i grossi topi. Amo anch'io i cani ed il mio ultimo, in realtà, ultima, una volpina (pura razza bastarda) è morta tre anni fa. A presto.

      Elimina
  14. ciao, Elio
    siamo ritornate, come promesso, a rileggere Mestre... aspettiamo la seconda parte.
    In realtà, siamo venute moltissime volte a Venezia e spesso Mestre è stata solo la città dove prenotare l'albergo. Merita sicuramente una visita.
    A presto le 4 apine

    RispondiElimina
  15. Mi piacerebbe guidare in tale trasporto.

    Mi piace visitare questa bellissima città

    Un caro saluto.

    http://ventanadefoto.blogspot.com/

    RispondiElimina
  16. Di Mestre ho solo visto la stazione, purtroppo ero sempre di passaggio, ma mi piacerebbe visitarla per bene! Sembra molto bella! A presto...Sibilla

    RispondiElimina