AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

venerdì 2 settembre 2011

BASSANO DEL GRAPPA

"Sul ponte di Bassano, noi ci darem la mano. Noi ci darem la mano ed un bacin d'amor ed un bacin d'amor ed un bacin d'amor". Non sono riuscito a telecaricare questa canzone perché non ce l'ho nei miei dischi e qui in Francia con la legge ADOPI che riguarda i siti tipo e-mule non si riesce più ad avere neanche una canzone risalente a 40 anni fa. Forse la conoscete, ma sicuramente la conoscono Tomaso e Tiziano. Quindi vi invito a guardare le foto ed alla fine farvi un bel bicchierino di grappa (di Bassano, naturalmente).






Questo, qui sotto, è l'ingresso del ponte ed a sinistra c'è un negozio che vende grappa di tutti i tipi. Se ci andate dovete assolutamente fermarvi per comperare almeno una bottiglia. Attenzione questa non è una pubblicità per qualcuno che conosco perché ci sono entrato anch'io solo per caso.



L'interno del paese



Ed il Brenta, visto dal ponte


14 commenti:

  1. la consoco anche io la canzone e si ci vuole un bicchierino di grappa io bevo quella al mirtillo che fanno a bolzano, non è uguale lo so a quelle di bassano, ma quella ho in casa, salute

    RispondiElimina
  2. alla ruta, naturalmente!
    Per i lettori mi viene il dubbio che magari non abbiamo lo stesso sistema, non so come chiamarlo, non saprei che altro può essere, non sono molto preparata in questo campo
    buon fine settimana

    RispondiElimina
  3. Stupende immagini...

    Grappa bianca.

    RispondiElimina
  4. @ Carmine, quella al mirtillo la bevevo la sera (ero molto più giovane) dopo molti km sugli sci.

    @Adriana, ruta o non ruta, sempre grappa è, ma porca miseria qui non è facile trovarla.

    @Gianna, io ho sempre amato la Nardini, ma oggi non è più come una volta.

    RispondiElimina
  5. Bellissime foto, anchè a me piace al mirtillo (eccezzionalmente la prendo in montagna, anche se ora non scio più, però ho un amico che va a mirtilli e me ne prepara una bottiglietta.....)

    RispondiElimina
  6. Ciao Elio prima di partire non potevo mancare per un saluto.
    Guarda che c è posta per te.
    Tomaso

    RispondiElimina
  7. Grazie Tomaso per il tuo messaggio. Buona vacanza.

    RispondiElimina
  8. Belle foto, Elio. Ci sono passata tanti anni fa ed oltre alla grappa sono stata colpita dalle ceramiche che sono un'altra specialità di Bassano.

    RispondiElimina
  9. Quel canto popolare lo conosco eccome, è uno dei pezzi forti di quel periodo.
    Le immagini sono stupende, non pensavo che il Brenta fosse così ampio da risultare navigabile!
    Quanto alla grappa...cin cin !!

    RispondiElimina
  10. Buona sera,Elio...grazie per il commento...che belle cose mi hai raccontato...
    Il tuo post e' come al solito interessante...la canzone non la conosco...non l'ho mai sentita forse e' prettamente nordica....che bei posti abbiamo nella nostra Italia e tu sei una persona che veramente viaggia tanto...
    Io purtroppo lo faccio poco...prima di sposarmi mio padre non mi faceva mai spostare dal mio paese,o meglio la sera dovevo tornare a casa alla 22,30...e quindi puoi immaginare....da sposata con due cucciole piccole mi sento un po' impacciata' e quindi dovro' sperare nella terza eta'!!!!!
    Buona domenica e buona vita!!!!

    RispondiElimina
  11. Devi avere cassetti pieni di vecchie foto, tu! :D
    La grappa in genere mi piace morbida, ambrata e profumata, però mi piace molto anche la Sljivovica croata.

    RispondiElimina
  12. @ Giulia, hai ragione ed ho dimenticato di dirlo sul post. Quindi grazie per avermelo ricordato.

    @ Sirio, è un canto corale che si intona dopo la quinta grappa, ma quale cacofonia.

    @ Graal durante la terza età, se i figli non chiedono di farti tenere i nipotini, ci si può divertire con diverse attività, compreso i viaggi.

    @ Dona, in attesa della sljivovica mi bevo una grappa di prosecco. In realtà il medico mi dice di stare calmo con i superalcolici.
    Buonanotte a tutti.

    RispondiElimina
  13. Ciao Elio sto aspettando Tomaso che dovrebbe arrivare a momenti
    stai tranquillo che berremo on buon prosecco alla tua salute e il bicchierino di grappa alla fine conteremo sul ponte di Bassano noi ci darem la mano
    buona domenica
    Tiziano

    RispondiElimina
  14. me voilà de retour..en te félicitant pour les belles photos, déjà norma,du blog les peintures de norma c.. m'a fait découvrir cette ville..il faudrait la voir en vrai!!!

    RispondiElimina