AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

lunedì 9 gennaio 2017

SAGGEZZA DEL GATTO - 3

L'ARTE DI ESSERE "BENE NEI PROPRI PELI"

Pettinato, spazzolato, lisciato fino a che un pelo non sia spostato ! Il gatto sa prendere cura del suo aspetto e ne è fiero.
Il suo pelo deve essere impeccabile. Se necessario, per sciogliere i nodi e separare i peli incollati tra loro, impiega i denti . Li mordicchia senza pietà. Con la lingua, umidifica i peli rovinati, li ammorbidisce, li reidrata o elimina i peli morti ed anche le cellule morte della pelle. Continua a lisciare il suo pelo su tutto il corpo : ascelle, nuca, ventre, parti intime... Il pelo brillante, il gatto è bello e sano alla volta.
Tirando i suoi peli, stimola anche le sue ghiandole sebacee. Questo intrattiene il suo pelo, nutrito, arricchito, reimpermeabilizzato. Il gatto è fiero, prende una posizione di vincitore, esibisce le sue più belle qualità.
Meglio di un re.


E NOI ?


La lezione è evidente. Il semplice fatto di pettinarsi al risveglio, al momento di andare a letto o di ripettinarsi nella giornata, genera una sensazione di freschezza e di distensione. Questo attiva, in particolare, la circolazione del cuoio capelluto.
Nessuno cercherà delle pulci sulla vostra testa * (ha, ha, ha)

* Modo di dire francese per significare che nessuno verrà ad indagare lasciandoci tranquilli.



MATISSE

18 commenti:

  1. Caro Elio passate tutte le feste eccomi per un saluto.
    Ciao e buona giornata cara amica con un forte abbraccio e un sorriso:-)
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Tomaso, grazie della visita ma, con un sorriso sulle labbre, preferirei che la prossima volta mi chiamassi "caro amico" visto che sono un maschietto (un po' in età). Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  3. Risposte
    1. Merci Elisabete. Dans les prochaines jours je passe chez toi. Bises.

      Elimina
  4. Tutti i gatti che ho avuto sono sempre stati molto attenti alla pulizia e questo è bello. Ciao Elio e buon anno nuovo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' vero, basta osservarli durante la giornata. Appena si svegliano è subito la pulizia e poi vanno a mangiare e bere. Tanti auguri anche a te e famiglia.

      Elimina
  5. Ma come è bello Matisse !!! E anche con pelo splendente . Deve proprio passare
    molto tempo x la pulizia personale . Fossero tutti così anche gli umani....
    Ti dico questo perchè ieri ero in treno , è salito un gruppetto di amici ,
    una puzza....Ciao carO amicO . Laura
    PS. ho messo un commento anche sui Dogi .

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Io lo chiamo "il mio piccolo leone di San Marco". Per la pulizia sono d'accordo con te perché alle volte mi succede, al cinema od a teatro, di avere vicino delle persone che sanno di sudore rancido e la cosa non è agreabile. Ti ho risposto anche sui Dogi. Buona settimana.

      Elimina
  6. Risposte
    1. Altrettanto a te Maurizio. Alla prosima.

      Elimina
  7. Risposte
    1. Grazie Erika, altrettanto a te. Ciao.

      Elimina
  8. Complimenti per il post e per il tuo bellissimo blog! Ti seguo! Se vuoi ricambiare passa a trovarmi:
    http://marycosmesi.blogspot.it
    Baci
    Mary

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Mary, contraccambierò sicuramente nei prossimi giorni. In questo momento sono preso perché uno dei miei gatti si trova in clinica veterinaria. Non preoccuparti, manterrò la parola data. Grazie per la visita ed i complimenti. Buon fine settimana.

      Elimina
  9. Ora di gatte ne ho due:sempre occupate a farsi belle e a tenersi pulite. Che meraviglia Matisse! Buon anno Elio.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ALtrettanto a te. Come detto più sopra lo chiamo "il mio piccolo leone di Venezia". Mia moglie, per ridere, dice "Certo è quello di Chioggia". Un giorno o l'altro devo decidermi di fare un post sul perché si dice così. Poi non potrò più recarmi a Chioggia a rischio della vita (ha, ha, ha). Buon fine settimana.

      Elimina
  10. Ciao Elio!
    Bellissimo il tuo blog!
    Mi sono unita ai tuoi lettori fissi!
    Se ti va di ricambiare ti adpetto da me!
    http://lamammadisophia2016.blogspot.it

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie, ma la mamma come si chiama ? Naturalmente che contraccambio. Personalmente sono convinto che un blog serva per scambiare delle idee indipendentemente dal fatto che il suo contenuto interessi o no. Quindi, a presto e buon WE.

      Elimina