AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

domenica 20 dicembre 2015

MARRAKECH - LE TOMBE SAHADIANE

Torniamo a Marrakech e vi faccio visitare le tombe sahadiane. Forse alcuni di voi mi diranno : "Ma non avevi altro da farci vedere?". Bisogna sapere che è una tappa obbligata quando si passa da questa meravigliosa città marocchina.









42 commenti:

  1. merci elio pour tes voeux...je te souhaite aussi à toi et ta famille de belles fêtes!
    et ces impressions marocaines sont un souvenir magnifique! bises

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Donc, Elfi, je part du principe que toi aussi tu a fait un beau voyage au Maroc. A part que c'est le pays ou e'st née ma femme, je trouve qu'il est une merveille, même si des amis mon dit que il est en train de s'islamiser. Bonne nuit.

      Elimina
  2. Risposte
    1. Grazie Enrique. Buon Natale e felice anno nuovo.

      Elimina
  3. Grazie caro Elio, delle tue sempre belle foto!!!
    Ciao e buona domenica caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Anche a te Tomaso, penso che, forse, con tuo fratello siamo i più vecchi della blogosfera. Buon Natale e felice anno nuovo a te, Danila ed a tutta la famiglia. Per Tiziano ci penso io (hihihi). Tra l'altro, spero che si porti bene. Buona notte.

      Elimina
  4. Qui non sono mai stata. Caro Elio quella foto l'ho scattata durante un musical sul Natale a Berlino diversi anno fa. Buon Natale anche a te e famiglia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo Erika, ciascuno di noi si conserva le foto per fare dei post. Posso confessarti una cosa ? Queste foto risalgono al 2000 quando, partito in pensione, ho portato a vedere il suo paese natio nel 2000. Suo padre era un grande funzionario francese vicino al re del Marocco. Buona notte.

      Elimina
  5. Faccele vedere pure queste tombe, fanno parte di una cultura che merita di essere conosciuta e poi le decorazioni architettoniche sono talmente belle, ciao Elio buona domenica sera e un abbraccio !

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sciarada, siamo in sintonia. Purtroppo oggi le differenti culture non vengono accettate ed ognuno crede che la propria sia la migliore. Sembra di tornare indietro nella storia quando non si accettava di conoscere i costumi degli abitanti e che si pensava solo ad attaccare per imporre il proprio punto di vista. Non dovrei usare queste parole durante l'Avvento, ma non posso neanche fare finta di niente. Un grande abbraccio ad una delle mie follower preferite.
      PS - Penso che lo saprai ma le decorazioni sono fatte in gesso.

      Elimina
  6. Le tombe mi fanno sempre effetto vederle...di qualsiasi cultura.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero sia un effetto positivo. Sai a me non piace andare sulle tombe dei miei avi (compreso i genitori), ma li ho sempre nel mio cervello ed ogni tanto li penso con amore e ne parlo con estremo rispetto. Buonanotte.

      Elimina
  7. Sicuramente sono molto suggestive queste tombe. E come te anch'io non vado al cimitero, ma ho sempre in mente le persone che io ho amato e che se ne sono andate.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Ambra di condividere il mio punto di vista che appoggia anche mia moglie (almeno una cosa dove siamo d'accordo - hihihi). Sarebbe troppo lungo spiegare perché siamo arrivati a questa decisione e ti garantisco che io non sarò messo sotto terra od in un loculo. Mi faccio incenerire e le ceneri verranno disperse all'aria libera in un giardino chiamato "dei ricordi". Bando alle tristezze e cerchiamo di passare le feste in allegria.
      Tanti cari auguri.

      Elimina
  8. Belle davvero,ed hai fatto bene a postarle:sono testimonianza di costumi diversi,ma sono anche monumenti di raffinatissima arte.
    E per le religioni,come per l'arte è giusto accettare opinioni e gusti diversi,discuterne se è possibile ,col rispetto dovuto a chi non la pensa come noi.Ti auguro un sereno Natale assieme alla tua famiglia,e per il nuovo anno ci aggiorneremo.Ciao.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Chicchina, sai sicuramente che nell'architettura mussulmana non ci sono statue o effigi diverse, ma c'è un'architettura favolosa fatta a base di stucco, gesso o legno. Sono anch'io per accettare le differenti religioni, ma molti non capiscono che gli attentati sono fatti da fanatici che nulla hanno a che fare con il corano. Nell'ultima guerra abbiamo avuto gli ebrei perseguitati ed uccisi in modo orribile ed ora abbiamo il rifiuto del mussulmano, in modo particolare qui in Francia, dopo gli ultimi attentati. Non so se hai seguito le ultime elezioni regionali qui da noi. Al primo turno il Front National (fascisti) è arrivato in testa grazie anche all'assenteismo, ma poi al secondo turno c'è stato il risveglio di tutti i cittadini responsabili e nessuna regione è finita delle tasche dei fascisti. Comunque questo dimostra che troppa gente è attirata dall'estrema destra, com nel 1939.
      Speriamo che non arrivi mai ed auguro anche a te e famiglia un lieto Natale.
      PS - PAssa da me il 24 perché partecipo al calendario dell'Avvento di Sciarada e scoprirai anche un'altra cosa.

      Elimina
    2. Le ho seguite,con interesse,anche perchè seguivano le gravi e luttuose vicende che hanno colpito il Paese.Ho avuto un senso di paura e delusione dopo il primo turno: é come se buona parte dei Cittadini francesi avesse rinunciato a ragionare.Per fortuna la paura ha dato una spinta in senso positivo..ma il rischio è sempre presente,se non si vigila.Passerò per leggere la tua finestra,sicuramente,ma fin da adesso rinnovo i miei auguri per le imminenti feste.

      Elimina
    3. Io mi chiedo perché rischiare al primo turno ? Ma sembra che molti preferiscano andare a divertirsi. In ogni caso il secondo turno è una soluzione di ripiego? Se uno di destra deve votare a sinistra ed uno di sinistra votare a destra per fare barriera ai fascisti non è la sua propria scelta. Ciao e grazie della rivisita.

      Elimina
  9. mannaggia quando son stata a Marrakesh non mi ci hanno portato... e io adoro i cimiteri e simili :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Federica, non è proprio un cimitero. E' un palazzo nel cortile del quale sono sepolti solo gli alti funzionari saudiani. I vari re sono invece sepolti in un apposito mausoleo. Nulla vieta che tu ci torni a Marrakech ed anch'io ci sto facendo un pensierino. Un amichevole abbraccio.

      Elimina
  10. Caro Elio ti auguro un sereno Natale unitamente alla tua famiglia

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cettina, altrettanto a te.

      Elimina
  11. Bello ed interessante.
    Buon Natale a te e Famiglia (meglio due che niente :)
    Ciaoooo

    RispondiElimina
    Risposte
    1. E' un piacere ricevere i tuoi auguri che, facendo parte della famiglia, accettano anche i nostri tre gatti (hihihi). Ciao.

      Elimina
  12. Caro Elio ..belle ed interessantissime queste tombe mussulmane una decorazione minuziosa..che fa di loro un gioiello ...mi sono piaciuti anche i tuoi commenti ..Aggiungo... facendoti i migliori auguri per un Natale di gioia e serenità ...Buona serata a te ....

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Bianca, grazie della visita e ricambio gli auguri.

      Elimina
  13. Ciao Elio ! In ritardo ,ma ho avuto giornate piene , e non solo x le Festività....
    Bellissime foto , non sono solo tombe ma , vere e proprie opere d'arte .
    Anch'io voglio essere cremata ma , non voglio inquinare mare o aria . mi faccio
    mettere in un loculo e forse , almeno 1 volta l'anno , le mie figlie verranno a trovarmi . Cambiamo argomento .Natale è alle porte . 3 giorni di festa da
    godere , non tanto mangiare ,ma ci sono diverse manifestazioni che penso ogni
    Comune proponga . E' così anche da te ? . E ora arrivano anche i MIEI AUGURI
    di LIETE FESTE con Madame e i 3 Gatti . Un'abbraccio a tutti e 5 . Laura A.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Laura, la mia scelta è anche dettata dalla situazione attuale. Come potrebbero mio figlio o mio fratello (oltre agli atri parenti) venire sulla mia tomba essendo a 950 km di distanza ? Quindi, a parte il mio convincimento personale, ho scelto la migliore soluzione. Inoltre non inquinerò proprio niente perché a Montpellier c'è un luogo apposito (giardino dei ricordi) per la dispersione delle ceneri. Se muoio prima io quelle di mia moglie cadranno sulle mie, o viceversa. Pensa, saremo ancora abbracciati.
      Per le manifestazioni qui ce ne sono ogni giorno. L'altro ieri ho fatto un filmato per la festa delle luci ma è troppo lungo per metterlo nel blog. Cercherò di fare degli spezzoni, ma non so quando troverò il tempo. Noto che tra gli auguri hai dimenticato il mio compleanno. Domani compio i miei 73 anni. Tanti auguri anche a te ed alla tua famiglia.

      Elimina
    2. Oh no , non ho dimenticato , te li ho inviati privatamente via Mail .
      Trovo molto bella l' idea del giardino dei ricordi dove lasciare le proprie ceneri , se non fosse così lontano , lascierei anche le mie .
      Ora pensiamo al presente e godiamoci le Feste , poi , quel che sarà sarà. Grazie x gli auguri ( io sono raffreddata ma fa lo stesso .)
      Abbracci Laura A.

      Elimina
    3. Laura, ho tutta l'intenzione di farle disperdere il più tardi possibile (hihihi). Torno al post natalizio.

      Elimina
  14. Lugares hermosos los de Europa, saludos.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Boris, grazie della visita e tanti cari auguri.

      Elimina
  15. hai ragione sono una tappa obbligata per questa città, e poi rivederle giova sempre, tanti cari auguri di natale

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Altrettanto a te Carmine. Qui in Francia gli auguri di buon anno si fanno fino al 31 gennaio e quindi avremo modo di farceli vicendevolmente.

      Elimina
  16. Non sono mai stata in Marocco e quindi non conosco Marrakech se non per averla vista in alcuni film o documentari in cui mi è sembrata davvero affascinante, come mi ha detto chi ha avuto la fortuna di visitarla. Che sia bellissima si vede anche da queste tombe: l'architettura, le ricche decorazioni, le pavimentazioni, tutto è molto suggestivo. Grazie per averci mostrato le foto, Elio. Colgo l'occasione di questa visita per farti tantissimi cari auguri di Buon Natale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ninfa, grazie della visita e del commento. Ricambio naturalmente i tuoi auguri; sto facendo il giro di tutti i follower, in ordine alfabetico, e spero di arrivare anche da te prima di Natale. Ho però paua di essermi preso un po' in ritardo. Un abbraccio natalizio.

      Elimina
  17. Belle queste foto del Marocco, purtroppo non sono mai stata. Auguro a te e ai tuoi cari tante buone cose, Buona Natale Elio e Buon inizio anno nuovo, Stefania

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Stefy, altrettanto a te e famiglia.

      Elimina
  18. Come già mi è capitato di dirti, il Marocco non lo ho mai visitato, ma sembra molto affascinante, e queste foto lo confermano. Poi le tombe sono sempre molto caratteristiche della cultura di chi le erige, e queste non fanno eccezione :)

    Un buonissimo Natale a te :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Maurizio, mai dire mai. Penso che da Roma a Marrakech ci siano del low coast non troppo cari e poi lì la vita è meno cara. Come ho già detto più sopra nei paesi mussulmani non ci sono effigi o rappresentazioni e quindi si cerca di dare delle forme inusuali ai soffitti ed alle pareti, oltre che sulla piastra delle tombe. Buon Natale anche a te.

      Elimina
  19. Belle foto del Marocco, Elio. Approfitto per augurarti buone Feste e un sereno Natale a te, ai tuoi lettori del blog, ai tuoi amici e alla tua famiglia! Un grande abbraccio dalla Argentina!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Patzy, buone feste anche a te ed un abbraccio dalla Francia.
      PS - Sto leggendo "Paula" di Isabelle Allende e vi si parla anche dell'Argentina.

      Elimina