AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

lunedì 22 giugno 2015

RITORNO IN BORGOGNA

Ci troviamo sempre all'interno degli Ospices de Beaune e la sera sta scendendo nella corte centrale che attraversiamo per recarci alla Sala del Polittico.




All'ingresso della sala un visitatore un po' insolito


Penso sia utile darvi qualche notizia su questo polittico in legno di quercia, del pittore fiammingo Rogier van der Weyden, rappresentante il Giudizio Universale. All'origine si trovava su delle ante molto spesse, dipinte davanti e dietro che si ripiegavano su se stesse. Una volta chiuso si potevano vedere i dipinti posteriori che servivano anche a difendere il dipinto principale anteriore.
Alcuni bravi artigiani sono riusciti a tagliare in due le tavole nel senso dello spessore e quindi oggi si possono vedere entrambe le parti attaccate su due pareti diverse.
Ecco qui sotto la parte esterna (quindi come se il polittico fosse chiuso).


Ed il dipinto esterno che sono stato obbligato a prendere diagonalmente perché non avevo spazio sufficiente neanche usando il grandangolo.



Vi chiederete, forse, che cosa sia quello strano trabiccolo in basso a sinistra nella foto soprastante. Ebbene si tratta di una lente d'ingrandimento che si sposta automaticamente per consentire di vedere i particolari pittorici.
Ve ne offro qualche esempio.

























E l'ultima sala dove troneggia questa stupenda opera in marmo.

Alla prossima.

22 commenti:

  1. Caro Elio, dopo un po di silenzio forzato rieccomi!!!
    Bello questo tuo post, ma dire tutti sono belli.
    Tomaso

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Tomaso, come sai anch'io sono stato assente per cause di forza maggiore. Ora mi sto riprendendo, poco a poco e spero che domani il cardiologo mi dia l'autorizzazione a fare almeno del nuoto. Vedremo. Un amichevole abbraccio.
      PS - Certo che quando avevamo 20 anni non avevamo di questi problemi. (lol)

      Elimina
  2. ¡Hola Elio!!!

    No obsequias con una bellísima entrada: Son unas hermosas pinturas, dignas de una detenida mirada. Gracias por tan lindo reportaje.

    Te dejo un abrazo amistoso y toda mi estima.
    Feliz verano y todos los veranos de tu vida.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Marina. E' certo che i nostri avi sapevano fare delle bellissime opere. Buona settimana.

      Elimina
  3. Bellissime opere pittoriche, Elio.

    Ho letto in un tuo commento che hai subìto un intervento, ora tutto bene?

    Buona serata.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sulle opere pittoriche sono d'accordissimo anche se oggi lo stile non è più lo stesso. Bisogna però collocarle nel loro tempo. Purtroppo da marzo ad oggi ne ho avuto una dopo l'altra. Per cominciare ai primi di marzo abbiamo fatto operare di un tumore all'intestino uno dei nostri gatti. Il tumore era talmente grosso che hanno dovuto tagliare un pezzo dell'intestino stesso e ricongiungere i due estremi. Non si sa però quanto potrà resistere. Poi il 10 marzo è morta mia madre (98 anni e deceduta in casa sua senza conoscere ospedali vari e quindi partenza per Venezia con la vettura (2.000 km AR). Dopo un mese di maggio pieno di visite varie, sono stato operato il 2 giugno in endoscopia all'interno del cuore. Ora va tutto bene e riprendo a visitare tutti voi. Grazie per la visita ed a presto.

      Elimina
  4. Elio, mi dispiace tanto per tutto quello che hai passato... felice però di ritrovarti!
    Bellissime le opere!!
    Un abbraccio, riguardati!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Lory, non preoccuparti, sto gestendo il mio ritorno allo sport ed al blog. Oggi pomeriggio ho una visita di controllo e spero che il dottore mi autorizzerà a cominciare almeno con il nuoto. Uno sport non intrusivo nel senso che si può ben gestire la distanza e lo sforzo senza problemi. Ricambio l'abbraccio.

      Elimina
  5. Sempre bello viaggiare con te Elio :) Soprattutto, ora che ho letto bene nel tuo commento cosa ti è capitato, sono felice di ritrovarti qui e che tutto sia andato bene! :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Maurizio, sono cose che succedono ad una certa età. Mi considero ancora uno dei più fortunati visto che non ho avuto grandi operazioni nella mia vita. D'accordo, qualche incidente c'è stato, ma superabile. Buona settimana.

      Elimina
  6. Post esaustivo ricco di notizie ed immagini. La cosa più importante è naturalmente sapere che stai rimettendoti in sesto.
    Buona serata
    enrico

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Enrico, tutto va bene. Oggi il cardiologo mi ha autorizzato a riprendere il nuoto dalla prossima settimana. Per la bici e le escursioni bisognerà attendere ancora un po'.Buonanotte.

      Elimina
  7. Cher Elio, j'espère que tu vas bien après ton opération.
    J'ai aimé tes photos et connu un peu plus de Bourgogne.
    Je te souhaite un bon rétablissement.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci Elisabete, tout va bien et de lundi prochain je commence à faire de la nage. Pour le vélo e la marche il faudra attendre encore un peu. Bises.

      Elimina
  8. Les hospices de Beaune sont une des merveilles de la France!
    Un bel hommage que tu rends à ce site, la première photo est superbe :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Merci Noushka pour le compliment. La prochaine fois on se déplace à Dijon. A très bientôt.

      Elimina
  9. Elio caro che bel viaggio che ci hai fatto fare!
    Ho già visto in Germania questa lente d'ingrandimento , ma era molto più piccola, questa ingrandisce i particolari tre volte tanto..Splendida idea, perchè da noi queste idee non vengono mai? Mah , mistero..
    Tutto il bene del mondo per te e famiglia..
    Abbraccio serale!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella, la famiglia ringrazia compreso i quattro gatti. Non penso che certe idee non possano venire agli italiani perché tutto sommato, come si dice, siamo un popolo di Santi e di navigatori. Forse che nel passato abbiamo avuto più problemi delle alte nazioni e quindi ci si è rivolti verso cose più tangibili. Ricambio l'abbraccio.

      Elimina
  10. Grazie per tutte queste info e belle foto. Buon fine settimana!!!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Erika e buon fine settimana anche a te.

      Elimina
  11. ciao
    belle fotografie. Simpatico il cagnolino.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Spero che Hay Lin non se ne sia innamorata perché la differenza di stazza complicherebbe la cosa. (lol). Grazie per la visita ed a presto.

      Elimina