AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

giovedì 3 luglio 2014

BURANO - FINE VISITA

Questa è l'ultima puntata della visita a Burano e la prossima volta passeremo a Murano, l'isola del vetro.

Uno dei tanti sottoportici dell'isola di Burano


Questo è il famoso "tombolo" usato per fare i  merletti a mano


Una turista ammirativa


Vi chiederete il perché di questa foto che non ha niente di speciale. Tutti voi sapete che sono un fanatico di musica operistica e quindi non ho resistito a fotografare questo "ninzioleto". Francesco Maria Piave era il librettista ed amico di Giuseppe Verdi.


E terminiamo con ancora qualche bella casa colorata




MODI DI DIRE
(dal libro "Sensa péli su la léngua"")

El se ga cavà la sé co l'aqua salada
(Si è tolto la sete con l'acqua salata)

Si dice di qualcuno che ha fallito un intento, procurandosi un danno per pura testardaggine, come quindi cercando di dissetarsi bevendo l'acqua del mare che, come si sa, dona ancora più sete.

18 commenti:

  1. Scatti bellissimi!
    Buona serata da Beatris

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Beatris, altrettanto a te.

      Elimina
  2. Grazie per queste splendide foto,grazie (hvala) Elio .Buon weekend da Olga

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Olga, per il complimento e per l'augurio. Spero che tu abbia passato un buon WE, come lo è stato il mio. Gita con mia moglie. A presto.

      Elimina
  3. Como non incantarsi di fronti a certi merletti e quelle mani d'artista.
    I colori delle case alla luce del sole sono spettacolari.
    Un caro saluto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sull'incanto sono completamente d'accordo, ma, per le mani, hai notato che sono vecchie? Non si riesce a trovare delle giovani che prendano il posto delle merlettaie. Un amichevole abbraccio.

      Elimina
  4. Ciao Elio Burano è bellissima, ma ora aspetto Murano, la mia preferita. Il tuo detto mi ha ricordato il passato fatto di errori e cadute, l'importante però è rialzarsi e ricominciare con fiducia.
    Baci.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sono d'accordo con te, anche se la mia isola preferita è Torcello. Il detto deve proprio essere letto nel senso che tu gli hai dato. Mai fermarsi e lottare per non bere l'acqua salata. Buona settimana.

      Elimina
  5. Caro Elio ti auguro buone vacanze. Ciao

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Cettina, ma le vacanze le prendo in ottobre (vado a Roma). Nel frattempo devo dedicarmi alla traduzione del libro come da richiesta del mio amico che lo ha scritto.
      Un caro saluto.

      Elimina
  6. Sono stata a Burano, ma mai ho incontrato tanti dettagli come ci hai mostrato. Grazie! E grande abbraccio, Elio!

    RispondiElimina
  7. Ciao Patzy, l'importante per vedere i dettagli è di allontanarsi dal classico giro che fanno fare le guide turistiche. Sono contento che i post su Burano ti siano piaciuti e se ci torni spero ti divertirai a ritrovare i posti da me fotografati. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  8. Muito bom viajar e conhecer novos lugares enriquecimento de cultura.Tenha um bom dia meu amigo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie della tua visita malgrado io non sia troppo presente in questo momento, come indicato sulla testata del blog. Ti auguro tante belle giornate.

      Elimina
  9. C'est une agréable promenade à travers ces rues.
    Elio, tu ne m'as pas encore dit ce que tu aimerais recevoir comme souvenir de Coimbra.
    Amicalement

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Elisabete, è vero che non te l'ho detto, ma io trovo che quando si fa un piacere ad un amico od amica non si debba pretendere il ritorno. In ogni caso, se proprio vuoi, amerei un CD di Amalia Rodriguez. Sappi che, dopo questo, ad ogni viaggio cercherò un "dedai". Un amichevole abbraccio.

      Elimina
  10. D'accord pour le CD d' Amália Rodrigues. C'est une bonne idée. Envoie-moi ton adresse par e_mail, s'il te plait.

    RispondiElimina
  11. OK! Ti contatto. Un abbraccio.

    RispondiElimina