AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

giovedì 8 maggio 2014

FINE DELLA GITA IN BARCA A VENEZIA

Siamo già arivati alla fine della gita in barca e sento già un sospiro di sollievo tra quelli che soffrono di mal di mare. Torniamo nei canali di Venezia, ma dalla prossima volta metteremo i piedi a terra.








MODI DI DIRE
El xe un voltagabana (xe si pronuncia sè - esse dura)
(E' uno che rivolta la propria gabbana o cappotto)
Tratto da "Sensa peli sula lengua di G. Siega)
In questo modo si rimprovera amichevolmente qualcuno che cambia troppo spesso di opinione.
Il potente Ministro degli Esteri, Talleyrand, che servì molti regimi, a qualcuno che lo interpellava in questo modo, rispose: "Che volete? Niente, oggi, è più stabile dell'instabilità e per restare fedeli a questa instabilità è necessario adeguarsi e cambiare spesso opinione. E' solo per questo motivo che oggi sono ancora ministro."


Ho l'impressione che anche gli attuali ministri, e non solo italiani, adottino la medesima tattica.

20 commenti:

  1. ma che bei canali, che romantica è Venezia...davvero una città fuori dal comune! grazie per la bella gita e tanto per la cronaca a me è andata benissimo io non soffro il mal di mare ;-) .Coscina di pollo

    RispondiElimina
  2. Ciao Susanna, la gita in barca è finita, ma dalla prossima settimana si torna a marciare. Scusami, ma il simbolo che metti alla fine, significa "lol" o cosa ? E' un vecchione che ti parla e che non conosce il linguaggio dei giovani, anche se cerco di tenermi aggiornato. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  3. i ministri italiani hanno voltato la gabbana sempre negli ultimi 60 anni di Repubblica salendo spesso sul carro dei vincitori

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Enio, avevo già previsto che il tuo commento sarebbe stato sul politico. Porca miseria, mai che prenda un 13 al totocalcio (lol). Sinceramente, qui in Francia il totocalcio non esiste, ma esistono quelli che saltano sul carro all'ultimo momento. Buonanotte.

      Elimina
  4. Grazie per averci fatto navigar Buon fine settimana

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie a te Erika e buon WE anche a te.

      Elimina
  5. Très jolies photos, surtout celles des ponts.
    Amicalement

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo che i ponti non mancano a Venezia. Se non erro sono più di trecento. Grazie Erika e buon fine settimana.

      Elimina
  6. Elio,sto imparando a conosce Venezia,quella vera,non quella fotografata da improvvisati turisti mordiefuggi. Prima o poi ci andrò,di persona,e avrò già un buon bagaglio di conoscenza!
    Ci leggo in ogni foto il tuo amore per questa città.Grazie perchè condividi generosamente.E non dire più che vuoi abbandonare il blog.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. D'accordo Chicchina, da oggi dirò che voglio chiuderlo (lol). No ho promesso che continuo ed amo mantenere le promesse. A Venezia bisogna starci almeno 15 giorni, oppure prevedere di andarci due anni per una settimana. Se lo decidi, scrivimi, che, oltre ai miei post, posso darti qualche dritta. Buon fine settimana.

      Elimina
  7. Buongiorno d'ici.
    Un peu beaucoup de choses ces temps-ci!!!! Dans un mois et demi à Venessia ancora...*Mamina di Sclos

    RispondiElimina
  8. Ciao Martine, piacerebbe anche a me essere a Venezia tra un mese e mezzo, ma proprio non mi è possibile. Se non ci saranno problemi, in ottobre sarò a Roma. Un amichevole abbraccio.

    RispondiElimina
  9. Giustissima osservazione finale caro Elio,e che bel giretto mi hai fatto fare nella dolce Venezia..
    Foto magnifiche...
    Un abbraccio fortissimo!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Nella per i complimenti, sia del modo di dire che delle foto. Ricambio l'abbraccio.

      Elimina
  10. Que beleza! Muito, muito bonito!!!
    Feliz domingo.
    Beijo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Graças Teca , bom domingo para você também.

      Elimina
  11. Grazie Elio per avermi fatto fare una gita a Venezia.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Olga, grazie per la visita. Quanto dista Venezia da dove abiti tu? Non dovrebbe essere molto distante. Buona giornata.

      Elimina
  12. Hi dear! As usual, this one's a great post! Have a great Monday. :)



    I AM ALSO ON: Instagram @kennydaily, Bloglovin and Facebook (i follow back, just let me know your links)


    xoxo;
    What Kenny Hearts a Lifestyle Blog

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Ciao Kenny, grazie dei complimenti ed a presto da te.

      Elimina