AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

lunedì 17 settembre 2012

ROBERTO ALAGNA (2) - SICILIEN (Titolo del CD)

Come vi avevo già detto, Roberto Alagna è di origine siciliana e quindi ha pensato di rendere omaggio all'isola delle sue origini incidendo delle canzoni popolari nel dialetto siciliano.
Una delle canzoni più note è "Vitti 'na crozza" (Ho visto un teschio) che vi propongo un po' ridotta perché l'originale è piuttosto lungo.
Aggiungo poi un'altra bella canzone siciliana "Sicilia bedda" e penso che non serva tradurre.
Buon ascolto.
VITTI  'NA CROZZA



SICILIA BEDDA

20 commenti:

  1. Mi sono sempre piaciuto le canzoni popolare specialmente le nostre venete e naturalmente tutte quelle di ogni regione.
    Ciao e buona serata caro amico.
    Tomaso

    RispondiElimina
  2. Ciao Tomaso, ancora prima di premere su commenti, non so perché, ma avevo percepito che fossi tu. E' un enorme piacere averti come amico.

    RispondiElimina
  3. Mia madre è siciliana e adora Vitti Na Crozza, il bello è che quando l'ha fatta ascoltare a mio padre che è giapponese, anche lui si è innamorato di questa canzone. E' rimasto sorpreso dal significato triste delle parole mentre la musica è così allegra. Roberto è bravissimo!

    RispondiElimina
  4. Sono d'accordo con tuo padre per la canzone e con te sulla bravura di Roberto. L'ho incontrato a Orange e ti giuro che è di una semplicità favolosa. Non si è montato la testa, malgrado il successo ed ha sempre un sorriso ed una parola per tutti. Tra i miei follower ho due italiane che viviono in giappone (Anna ed Ornella). Un caro saluto.

    RispondiElimina
  5. Belle canzoni italiane cantate da una grande voce e sentimento.

    L'audizione sarebbe perfetto se abbiamo potuto sentire il live in questa bellissima città.

    Un abbraccio.
    http://ventanadefoto.blogspot.com.es/

    RispondiElimina
  6. Ciao Elio, Roberto Alagna ha una bella voce che rende davvero un bell'omaggio alla nostra bella Sicilia!
    Sorridente giornata!

    P.S. con i tuoi commenti sei sempre acuto e un grande osservatore

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Sciarada del complimento, ma anche i tuoi non sono da meno. A presto.

      Elimina
  7. Ciao Elio, c'è una piccola sorpresa per te nei miei Carnets veneziani : )
    Buona giornata, a presto!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie anticipate Anna-Livia. Arrivo appena terminato qui.

      Elimina
  8. Tutte le arti, in Sicila, hanno trovato interpreti importanti|

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Sai mi piacciono molto le canzoni dialettali italiane e quindi la Sicilia non poteva mancare. Grazie per la visita.

      Elimina
  9. Olá Elio! Não conhecia este músico. Lindo! Um abraço!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Elisabete. A presto ed um abraço.

      Elimina
  10. Mais uma obra prima que meus ouvidos se deliciam.
    Beijinhos de estrelas.
    Lua.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie Lua per il tuo commento ed a presto.

      Elimina
  11. Canzoni che per gli intenditori sono diventate dei veri classici!

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Certo Adriano, anche se sono in dialetto non è che siano da non considerare tra i classici. Nella canzone napoletana, la più diffusa nel mondo, ci sono delle canzoni che gli stessi cantanti d'opera amano interpretare. Un caro saluto.

      Elimina
  12. Risposte
    1. Gianna, grazie del complimento, ma sinceramente non me la sentirei di cantare in siciliano. Conosco l'italiano (naturalmente), il francese ed il tedesco. In compenso mia moglie conosce il francese (naturalmente), l'italiano e l'inglese. Quindi, come vedi, quando ci spostiamo ce la caviamo sempre. Un amichevole abbraccio.

      Elimina