AVVISO AI MIEI VISITATORI


°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
QUESTO BLOG NON E' CREATO A SCOPO DI LUCRO
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
PRECISO INOLTRE CHE CONTATTERO' SOLO VIA BLOG NON DESIDERANDO UTILIZZARE FACEBOOK O TWITTER
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°
I MODI DI DIRE, PUBBLICATI IN CALCE AI POST RIGUARDANTI VENEZIA, SONO TRATTI DAL LIBRO "SENSA PELI SU LA LENGUA" DI GIANFRANCO SIEGA - ED. FILIPPI EDITORE VENEZIA O DA "CIO' ZIBALDONE VENEZIANO" DI GIUSEPPE CALO' - CORBO E FIORE EDITORI.
SPERO CHE GLI AUTORI APPREZZINO LA PUBBLICITA' GRATUITA E CHE IO NON SIA OBBLIGATO A SOSPENDERNE LA PUBLICAZIONE.
°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°°

I MIEI AMICI LETTORI

giovedì 20 ottobre 2011

CI SONO ARRIVATO



Tutti conoscono il monte Everest e la sua altezza. Ebbene, sono riuscito a superarlo. Oggi ho passato la barra dei 10.000 chilometri con la mia ultima bicicletta, ma non in verticale. Ne ho all'attivo altri 4.000 con la vecchia bici e con il VTT e tenete presente che mi sono messo tardi a fare questo sport. E' come se avessi fatto più di 7 volte l'andata ed il ritorno a Venezia. Ma in ogni caso penso che continuerò ad andarci in macchina od in aereo, anche perché, dopo il malessere che ho avuto tre anni fa, il mio cardiologo mi sta rompendo ed è per questo che ho deciso di cambiarlo.

Avevo dimenticato


24 commenti:

  1. Ei parabéns!!! para mim que nem ando de bicicleta é o máximo.
    Quem sabe um dia não aprendo, rsrsrs.
    Abraços de saúde plena.
    Lua.

    RispondiElimina
  2. complimenti Elio: come si dice in questi casi, te ne auguro altri 10.000!!!

    RispondiElimina
  3. E scommetto pure che hai cominciato tardi a correre in bici (su e zo per i ponti non è troppo facile).
    Complimenti Elio
    Buona serata

    RispondiElimina
  4. Hola Elio, bellísima foto del everest y un comentario tan bueno como la foto, enhorabuena.
    Te agradezco tu visita a mi blog junto al comentario. Las fotos para ponerlas de dos en dos. Yo lo que hago es bajarlas todas juntas y después en la entrada los voy colocando una al lado de la otra en un tamaño pequeño y ese es el resultado, me alegro que te guste el montaje.
    Un abrazo.

    RispondiElimina
  5. Grazie a tutti. Josep, mi hai dato l'idea di come fare. Mia moglie dice che sono il re del montaggio fotografico (lol). A presto

    RispondiElimina
  6. un homme ..sportif.. et endurant..bravo!

    RispondiElimina
  7. Ebbravo Elioooooo!!!!!!
    Che figurino sportivo, wow!!!!!!!
    Grande traguardo, pero' temo che anche cambiando cardiologo non ti sentirai dire cose molto diverse, a meno di trovarti di fronte ad un incompetente...
    Mai sottovalutare i malesseri, specie quando non si hanno piu' 20 anni, e non è un modo per dirti che sei vecchio, non li ho piu' nemmeno io, ma tu mi fai la scarpe!!!
    Un abbraccio!
    Dony

    RispondiElimina
  8. ciao Elio complimenti, io non ci sono ancora arrivata, stai benissimo con la mise da bici, prende questo sport , appassiona e' una scommessa con noi stessi il traguardo.) ciao a presto rosa buona serata

    RispondiElimina
  9. Gran traguardo, del resto grandi corridori i veneti e poi fai un figurone con mise da ciclista.
    Però mi permetto di concordare con Dony, non cambiare cardiologo ma ascoltalo, e poi ormai i 10.000 li hai raggiunti, ora puoi rallentare no?
    Hai anche una bellissima bicicletta.
    Buonanotte.

    RispondiElimina
  10. Grande Elio! Congratulazioni vivissime, ma dài retta anche al cardio, mi raccomando! So benissimo quanto rompono i medici (ne ho sposato uno), ma spesso ci ricordano che è salutare fare i conti con i nostri limiti.
    Ciao! :)

    RispondiElimina
  11. P.S.: Sto cercando di convincere Daniele a fare un collage di voi due in tenuta da bici e pubblicarlo sul mio blog. Ti tengo informato... :D

    RispondiElimina
  12. D'accordo per il collage, Dona. Ma Daniele è molto più forte di me visto che riesce ad affrontare le Dolomiti. Se vuoi ti spedisco la foto via gmail.

    RispondiElimina
  13. Bravo Elio ! mais attention, vas-y doucement !
    Buona giornata, a presto !

    RispondiElimina
  14. Complimenti Elio, sei davvero bravo! Altri 10.000..ma con prudenza, mi raccomando! Buon fine settimana

    RispondiElimina
  15. Bravo Elio, niente niente ti ritroviamo a pedalare in qualche classicissima?
    Buon fine settimana. enrico

    RispondiElimina
  16. "Affrontare" le Dolomiti ?!?
    Nel senso che il mio occasionale arrancare su que' clivi debba essere considerato un "affronto" ne' loro riguardi?
    Complimenti per i 10.000: è cosa, a dirla col Poeta, ch'intender non la può chi non la prova"...

    RispondiElimina
  17. Bravissimo e complimenti, Elio!

    RispondiElimina
  18. ma che tipo!!!
    Complimenti per il tuo traguardo...ma attento, non sottovalutare cosa ti dice il cardilogo...mi raccomando.
    ciaooooo buona serata

    RispondiElimina
  19. allora aspetto gli altri 10.000 ma tieniti a fiano un cardiologo che capisce!

    RispondiElimina
  20. Congratulazioni carissimo Elio per il traguardo e per la costanza, la foto, rende massima giustizia al tuo fisico, complimenti!!!
    Sereno fine settimana!

    RispondiElimina
  21. e bravo Elio,complimenti....e il tuo cardiologo della scelta di cambiarlo che ne pensa?? :-))
    Se vieni in Sardegna andiamo in giro in bici!!

    Ciao,felice weekend!

    RispondiElimina
  22. A cosa serve spedire la foto se è già qui, bella e pubblicata? Daniele, però, fa orecchie da mercante. Vedremo... :)

    RispondiElimina
  23. Dona, hai ragione. Forse ero un po' stanco quando ti ho risposto. Tutte le mie foto sono libere e possono essere prelevate. Scusa la svista. Non forzare troppo Daniele a fare una cosa se non ha voglia di farla. Un amichevole abbraccio (ad entrambi).

    RispondiElimina